contatti seguici su
  contatti
erica jong
back back
erica jong
Nata e cresciuta a New York, dove nel 1965 consegue un master alla Columbia University in letteratura inglese, Erica Jong, nata Mann, inizia la sua attività letteraria nel 1971 con una raccolta di poesie, Fruit and Vegetables (Frutta e Verdura, 1976), ma conquista il successo internazionale nel 1973 con il suo primo romanzo Fear of flying, (Paura di Volare, 1975), centrato su temi scottanti del femminismo degli anni Sessanta, che ha venduto oltre venti milioni di copie ed è stato tradotto in quaranta lingue. Nei due romanzi successivi, How to save your own life, 1977, (Come salvarsi la vita), e Parachutes and kisses, 1984, (Paracadute e baci), la storia di Isadora Wing, protagonista del primo best seller, assume un carattere decisamente personale. Sono ancora opere autobiografiche e tutte declinate al femminile Witches, 1981, (Streghe, 1983); Megan’s Book of Divorce, 1984, (Il mio primo divorzio, 1985); Any Woman’s Blues, 1989, (La ballata di ogni donna); Fear of Fifty: A Mildlife Memoir, 1994, (Paura dei Cinquanta); Inventing Memory: a Novel of Mothers and Daughters, 1997, (Inventare la memoria: romanzo di madri e figlie); (What Do Women Want? Bread Roses Sex Power, 1998, (Cosa vogliono le donne, 1999); e Seducing the Demon: Writing for My Life, 2006 (Sedurre il demonio: scritti della mia vita), racconto della vita di Jong dalle prime esperienze nel mondo della letteratura a quelle intellettuali e amorose. Sappho’s Leap, del 2003, (Il salto di Saffo) è invece una ricostruzione immaginaria e introspettiva della vita della poetessa di Lesbo. L’ultimo romanzo Fear of Dying, 2015, dal titolo italiano Donna felicemente sposata cerca uomo felicemente sposato, è il ritratto coraggioso, pieno di humor e ferocemente onesto, di una donna matura del ventunesimo secolo. La Jong ha ricevuto numerosi premi internazionali tra i quali il Bess Hokin Prize per la poesia, il Sigmund Freud Prize per la letteratura, l’United Nations Award For Excellence in Literature e il Premio Fernanda Pivano. Vive tra New York, il Connecticut e il Vermont, con il quarto marito e la figlia.
CAPRI 2016
photogallery
back next
back next
videogallery
back next
back next